Registrazione anagrafica della cittadinanza svedese

Per la registrazione anagrafica della cittadinanza svedese (primo passaporto) è necessario presentare la seguente documentazione:

  • modulo SKV 7750 compilato e firmato da entrambi i genitori (ed il consenso del minore di età compresa tra i 12 e i 17 anni)
  • estratto di nascita con generalità
  • certificato di residenza, cittadinanza e stato di famiglia
  • certificato di matrimonio (qualora i genitori del minore siano coniugati)
  • passaporto o carta d'identità di entrambi i genitori
  • qualora il genitore di nazionalità svedese sia sprovvisto di passaporto o carta d'identità svedesi, è necessario presentare il certificato personbevis rilasciato dall'Anagrafe svedese Skatteverket
  • certificato di nascita (dove appare il nome della madre) emesso dall'ospedale

La richiesta va presentata di persona dal minore e da almeno uno dei genitori (o tutori legali) all'Ambasciata di Svezia a Roma o presso un Consolato di Svezia in Italia. La pratica di registrazione richiede circa due mesi e una volta completata sarà possibile fare richiesta di passaporto per il minore, secondo la normale procedura indicata per la richiesta di passaporto o di carta d'identità svedese.

Qualora il minore sia nato prima del 1 aprile 2015 da padre svedese e madre straniera non coniugati, per poter effettuare la registrazione anagrafica è necessario fare una richiesta di cittadinanza svedese, così come indicato sul sito internet dell’Agenzia Nazionale per l’Immigrazione. I diritti consolari da pagare per tale domanda ammontano a € 18. La documentazione da presentare all'Ambasciata o al Consolato per tale domanda è la seguente:

Navigation

Top