Lavorare in Svezia - cittadini non UE/SEE

Per lavorare in Svezia è necessario avere un permesso di lavoro. Una volta ottenuto il permesso, deve essere allegato al passaporto prima dell’arrivo in Svezia. Per i cittadini UE/SEE, i loro parenti e le persone residenti da molto tempo nell’UE vengono applicate norme speciali.

Che cosa serve per ottenere un permesso di lavoro?

È necessario avere un’offerta di lavoro da un datore di lavoro in Svezia. Inoltre, per ottenere il permesso, è necessario:

  • avere un passaporto valido.
  • avere un reddito da lavoro che permette di essere economicamente autosufficiente.

Inoltre, il datore di lavoro deve:

  • aver pubblicizzato il lavoro vacante in Svezia e nell'UE.
  • offrire condizioni di lavoro in conformità al contratto collettivo svedese del settore di lavoro pertinente.
  • dare la possibilità al sindacato di appartenenza di visionare il contratto di lavoro e di esprimere un parere sulle condizioni offerte.

Spetta al lavoratore richiedente e al datore di lavoro mostrare l’adempimento dei suddetti requisiti all’Ufficio Immigrazione Svedese. Il lavoratore dovrà compilare il modulo di domanda per i lavoratori e il datore di lavoro dovrà compilare il modulo di offerta di lavoro.

Dove si può richiedere un permesso di soggiorno e di lavoro?

Chi vuole lavorare in Svezia deve richiedere un permesso di soggiorno e di lavoro nel paese di origine o nel paese in cui si risiede al di fuori dalla Svezia.
Si può compilare la domanda per via elettronica sul sito dell’Ufficio Immigrazione Svedese: 
domanda elettronica

È inoltre possibile presentare la domanda presso l’Ambasciata o il Consolato nel paese di residenza. I seguenti documenti dovranno sempre essere allegati:

  • copia del passaporto
  • offerta di lavoro
  • attestazione del pagamento della spesa amministrativa.

Nota bene:
Gli studenti di dottorato presso un’università o un istituto di studi superiori non hanno bisogno di un permesso di lavoro per poter lavorare durante il periodo di studio.

Quanto è la durata del permesso di lavoro?

Se l’impiego è temporaneo il permesso di lavoro e di soggiorno sarà valido per tutta la durata dell’impiego fino ad un massimo di due anni per volta. Dopo 48 mesi sarà possibile ottenere un permesso di soggiorno permanente.

Per ulteriori informazioni su come vivere e lavorare in Svezia consultare il sito:
work in Sweden

For information in English:
Work in Sweden – non EU/EEA citizens

Navigation

Top