Collaborazione culturale con l’Ambasciata di Svezia

Artisti svedesi e organizzatori di eventi culturali che promuovono la cultura svedese in Italia possono fare domanda all’ambasciata per un sostegno economico o un patrocinio. Si fa presente che l’ambasciata ha a disposizione un budget culturale limitato, e perciò può concedere solo il suo patrocinio morale o un sostegno economico simbolico. L’ambasciata può assistere anche nel diffondere l’informazione che riguarda l’evento tramite i suoi canali di comunicazione e i social networks.

Le domande per i sostegni dovranno essere inviate via e-mail a ambassaden.rom@gov.se con le seguenti informazioni: 

- Descrizione dell’evento con indicazione della partecipazione svedese. Si prega di precisare se la partecipazione è confermata. 
- Luogo e data dell’evento. 
- Budget per l’evento. 
- Specificazione delle spese che detto importo andrà a coprire (Spesso si tratta per esempio di un piccolo contributo per le spese di viaggio).
- Eventuali ulteriori informazioni sull’evento; programma ecc.

Per i progetti che ricevono un sostegno economico bisogna inviare all'ambasciata 3 settimane dalla conclusione del progetto una scheda di valutazione compilata, una contabilità firmata e una documentazione per le spese sostenute.

Le domande per il patrocinio morale dell’ambasciata dovranno contenere le seguenti informazioni: 
- Descrizione dell’evento con indicazione della partecipazione svedese. 
- Luogo e data dell’evento. 
- Indicazione di eventuali altri patrocini. 
- Eventuali ulteriori informazioni sull’evento; programma ecc.

In caso di eventi scandinavi o comunque internazionali si prega di indicare se sia stata richiesta anche la collaborazione di altre ambasciate straniere a Roma.

L’ambasciata valuta le domande man mano che pervengono. Le risposte saranno comunicate entro massimo 4 settimane dalla ricezione della domanda.

L’uso di nome e logo dell’ambasciata
Il logo e il nome dell’ambasciata potranno essere utilizzati solo ed esclusivamente con il permesso scritto dell’ambasciata. Si fa notare che il patrocinio dell’ambasciata è solo un sostegno morale all’evento.

Quando l’ambasciata concede il suo patrocinio, non può in nessun modo essere ritenuta responsabile per l’evento (ad es. in merito a questioni economiche, l’organizzazione e lo svolgimento dell’evento ecc.)

Il logo e il nome potranno essere utilizzati solo sul materiale pubblico dell’evento come ad esempio programmi, poster, cataloghi ed inviti. In particolare è severamente proibito usare il nome e il logo in documenti giuridici come contratti ecc.

Si consiglia sempre di inviare all’ambasciata una bozza del materiale che porta il logo e il nome dell’ambasciata.

Navigation

Top